Mistero e simboli della geometria sacra
Fra arte e scienza

La Geometria Sacra è la struttura morfogenica che sta dietro la realtà stessa ed è alla base delle leggi numeriche. Viene definita come “l’emblema del cosmo” e a volte chiamata “linguaggio della luce” o “linguaggio del silenzio” in quanto utilizza le forme archetipiche dei simboli grazie alle quali la mente umana è in grado di riconoscere e produrre i significati racchiusi nei segni. È provato infatti che il cervello trasforma tutte le informazioni in immagini prima di convertirle in pensieri, parole e concetti. Senza esserne coscienti, conosciamo la realtà al contempo mediante la percezione delle forme e la cognizione delle parole o dei numeri. Per questo motivo la Geometria Sacra è sin dalle epoche più lontane impiegata nella costruzione di insediamenti di culto, edifici religiosi e anche monumenti dedicati al potere laico o pagano: perché ha per scopo essenziale la comprensione intima delle leggi e dei misteri dell’universo.

Corso di 6 lezioni
Dal 15 Ottobre 2022
6 sabati dalle 10,30 alle 12

Presso ANCeSCAO, nella splendida cornice di Villa Mazzacorati, circondata da un verde parco e dal silenzio. Nella Sala delle Feste interna, gestita dall’associazione Ancescao.
Via Toscana 19, Bologna

Info e whatsapp: 370 3117817

se desideri iscriverti direttamente al corso ” Mistero e simboli della geometria sacra” compila e invia il modulo sottostante:

Privacy *